verza_risoPreparazione: 15 minuti

Cottura: 50 minuti

Calorie: 219

Difficoltà: facile

Descrizione: Questa saporita minestra viene anche preparata tagliando la verza a grossi pezzi: entrambi i metodi fanno parte degli usi tradizionali della cucina del Veneto.

………………………………………….

Ingredienti: (quattro persone)

  • 400 g di verza (cavolo bianco)
  • 150 g di riso
  • 40 g di burro
  • 1 cucchiaio di olio
  • ½  cipolla bianca
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 litro di brodo
  • sale e pepe

Preparazione: In una casseruola fate soffriggere, con 30 g di burro e un cucchiaio di olio, mezza cipolla bianca finemente tritata. Pulite, lavate e asciugate la verza, tagliatela a sottili striscioline e unitela alla cipolla imbiondita; condite con un pizzico di sale, rigirate il tutto, coprite il recipiente e lasciate cuocere a fiamma moderata per 30 minuti.

A parte fate intanto scaldare in un’altra pentola il brodo; non appena raggiunta l’ebollizione, versatevi dentro il riso e la verza. Fate riprendere l’ebollizione e, dopo alcuni minuti, condite la minestra con abbondante parmigiano grattugiato, il burro rimasto e un generoso pizzico di pepe macinato, rimescolando il tutto accuratamente. Lasciate la pentola sul fuoco fino a quando il riso non sarà cotto al dente, quindi travasate la minestra nella zuppiera e servitela immediatamente.

Buon appetito!